http://www.birramoretti.com/home.htm
http://www.larcasrl.it/
Victoria Novara - Rouge et Noir Aosta: 80/63 (21/12, 43/32, 57/53)

Rouge et Noir Aosta: Lai, Sprude 19, Kratter 2, Benzo 12, Cosentino 10, Lucchi 2, Plati 4, Nieroz, Chenal 12, Egisti, Garofalo 2

Victoria Novara - Rouge et Noir Aosta: 59/53 (18/19, 26/31, 42/41)

Rouge et Noir Aosta: Pesce, Lucchi,  kratter 3, Garofalo 4,  Cosentino 6, Egisti,  Rucsanda,  Benzo 5, Sprude 32, Yeuillaz ne, Plati 3, Nieroz ne

Due sconfitte fuori casa per il Rouge et Noir Aosta nel secondo turno dei  play off. A differenza del primo match Aosta però dimostra nel secondo  di aver fatto  grossi passi avanti, riportando, si spera, la prima sconfitta pesante ad un solo incidente di percorso. In gara 1 la situazione è sempre stata la stessa con il Novara perennemente avanti,  Aosta ha provato a recuperare arrivando fino a meno 3 ma poi i piemontesi recuperavano grazie al tiro da fuori.  
In gara 2 un'altra storia. La partita è stata equilibrata e i ragazzi di coach Ferina hanno giocato molto bene sia in fase offensiva che difensiva. La partita purtroppo è stata compromessa dai troppi errori ai liberi nel finale dell'incontro. Sprude è stato marcato a vista e i piemontesi non hanno permesso tiri facili. 
Questa sera gara 3 al Pala Miozzi, imperativo vincere e per ben due volte, così da giocarsi il tutto per tutto fuori casa nella quinta della serie.