http://www.savda.it/
http://www.birramoretti.com/home.htm
http://www.klinica.it
Rouge et Noir Aosta - Real Forno 13 basket  75 - 62 (19/22, 31/39, 53/49)

Rouge et Noir Aosta : Lai 5, Sprude 27,  Plati, Benzo 2, Pesce 8, Yeuillaz n.e., Kratter 13, Nieroz, Cosentino15, Rucsanda, Garofalo 5, Carlin. All. re Fabio Ferina

Nel primo quarto abbiamo i ragazzi di coach Ferina hanno faticato non poco trovare la via del canestro a causa dei continui raddoppi su Sprude ormai sorvegliato specilae di tutti gli avversari. La palla si muove poco sugli esterni ed il gioco è molto frazionato. Finalmente Cosentino e il giovane 43enne Kratter cominciato ad attaccare gli spazi tenendo Aosta in partita. La difesa, in più, non convince per almeno tre quarti della partita con molti falli commessi sia da parte nostra che per i canavesani.
Nel secondo e nel terzo periodo i valligiani forzano troppo le penetrazioni senza trovare buoni passaggi di scarico, tirando spesso con l'uomo addosso e patendo oltre misura le provocazioni degli avversari. 
Nell'ultimo quarto però, complice anche l'espulsione di un loro giocatore, abbiamo cominciato a difendere meglio e rubare palloni. In attacco gli spazi si sono aperti facilitando i giochi a due e i canestri.
La parte migliore in difesa va detto è stata dei più giovani che sono da elogiare e nemmeno la zona messa in piedi negli ultimi minuti dai canavesani ha potuto fermare i ragazzi di Ferina. Continuiamo così!